Logica per la Programmazione - Corso A [LPP-A-17]


DOCENTE Andrea Corradini <andrea@di.unipi.it>
Orario Martedì 14-16, Aula A e Giovedì 14-16, Aula A
Orario ricevimento Cliccare qui.

Informazioni utili e Avvisi


Modalità di esame

L'esame di LPP è costituito da uno scritto e da un orale. Per poter sostenere l’orale ่ necessario aver superato entrambe le prove di verifica intermedie con un voto >= 16 e con una media >= 18, oppure aver superato la prova scritta di un appello d'esame con un voto >=16. In generale, lo scritto superato in un appello consente di sostenere l'orale solo in un appello della stessa sessione di esami.
Il superamento delle prove di verifica intermedie al posto dello scritto vale solo per la sessione invernale (appelli di gennaio e febbraio).

Materiale didattico (Dispense, PDF)

  1. [LP1] Logica per la Programmazione
  2. [LP2] Logica per la Programmazione 2
  3. [LdH] Logica di Hoare
  4. [Per consultazione] [LMB-INF] Note LMB di Informatica

Teaching material in English

For foreign students unable to understand Italian, the teaching material consists of Chapter 1, 2 and 4 of the following book: LOGIC IN COMPUTER SCIENCE Modelling and Reasoning about Systems, di Michael Huth e Mark Ryan. Web page. Please contact the lecturer if you need to take the exam in English.

Tabella delle lezioni

N.

DATA

TITOLO

RIFERIMENTI

ARGOMENTI

1
19/09/2017
Introduzione al corso
Introduzione al Calcolo Proposizionale
Dispense: [LP1], pag 6--8

Lucidi: LPP_2017_01.pdf

  • Introduzione al corso
  • Introduzione al Calcolo Proposizionale; Connettivi logici; Proposizioni (formule proposizionali); Formalizzazione di enunciati; Formalizzazione di implicazioni in linguaggio naturale; Tautologie e Contraddizioni.

Links