Corso di Laurea in Informatica Classe L-31, A.A. 2015/2016

Cultura e Metodo Scientifico (CMS)

 
Corso da 6 crediti offerto a tutto l'Ateneo

DISATTIVATO

Docenti

  Marco Maria Massai (Dipartimento di Fisica, Titolare)   marco.massai@pi.infn.it

  Anna Maria Rossi (Dipartimento di Biologia)     amrossi@biologia.unipi.it

  Francesco Romani (Dipartimento di Informatica)   romani@di.unipi.it

  
Esame

  Per chi segue almeno 12 seminari, l'esame consiste in una relazione scritta su un argomento non coperto dagli insegnamenti del proprio Corso di Laurea.

Presentazione

Da Galileo a Newton, da Darwin ad Einstein, il metodo scientifico ha rivoluzionato la nostra visione del mondo. Si pensi a quello che era il Cosmo per Dante, con la terra e l'Uomo al centro di tutto, e alla moderna concezione dell'Universo nato dal Big Bang, dove la Terra e l'Uomo non sono altro che un insignificante dettaglio in un angolo sperduto di una galassia tra le tante.
La comprensione delle leggi fondamentali ha portato anche al dominio di una tecnologia quasi onnipotente: i computer e la plastica, gli antibiotici e le bombe atomiche, Internet e gli smartphone, la TAC e gli aerei a reazione hanno, nel bene e nel male, cambiato radicalmente la civiltà nel corso degli ultimi due secoli.
Spesso, purtroppo, nel comune sentire prevalgono visioni della realtà ispirate più dalla fantasia che da una consapevolezza precisa di ciò che ci circonda.
Questo corso intende presentare in modo rigoroso ma accessibile agli studenti dell'ateneo (e alla cittadinanza interessata) quegli argomenti che non dovrebbero mancare nel bagaglio culturale di un laureato in discipline scientifiche. Argomenti quali Relatività, Teoria dei Quanti e Cosmologia, Evoluzione, Genetica, Scienza dei Materiali, Informatica e Teoria dei Numeri verranno trattati da docenti delle varie discipline in circa 20 lezioni e seminari. Inoltre, durante il Corso verranno suggeriti agli studenti seminari conferenze proposti nell'ambito della Ricerca dell'Area pisana (Università, INFN, CNR, SNS...). La presenza anche a questi incontri sarà riconosciuta valida per il raggiungimento della soglia di presenze necessaria per essere ammessi a sostenere l'esame finale di profitto.

Il Corso vale 6 CFU che possono essere spesi nei crediti liberi dei vecchi ordinamenti e, previa approvazione dei Corsi di Laurea di appartenenza, nei crediti liberi dei nuovi ordinamenti.


Argomenti delle Lezioni 2015/16

 Galileo Galilei e la nascita del Metodo scientifico
 M.M. Massai
Mercoledì 23/9
slides
 Nel 150-mo anniversario: dalle leggi di Mendel alla genetica moderna
 A.M. Rossi
Giovedì 24/9
slides
 Dalle astronomie antiche all'Universo di Hubble. I parte: dal mito alla geometria
 M.M. Massai
Mercoledì 30/9
slides
 Le responsabilità degli scienziati: le biotecnologie
 A.M. Rossi
Giovedì 1/10
slides
 Mente e Macchine
 F. Romani
Mercoledì 7/10
slides
 Il Caso e la Necessità
 F. Romani
Giovedì 8/10
slides
 La misura dell'età della Terra
 S. Giudici
Mercoledì 14/10
slides
 Dalle astronomie antiche all'Universo di Hubble. II parte: entra in gioco la Scienza
 M.M. Massai
Giovedì 15/10
slides
 Un quadro generale di lettura dell'economia mondiale
 D. Cazzaniga Francesetti
Mercoledì 21/10
slides
 La ribellione del Numero
 F. Romani
Giovedì 22/10
slides
 Il mistero più grande della matemantica: l'ipotesi di Riemann
 F. Romani
Mercoledì 28/10
slides
 Da via Panisperna a Los Alamos, il filo rosso del nucleare
 M.M. Massai
Giovedì 29/10
slides
 Nozioni sui principali attuali contratti finanziari
 D. Cazzaniga Francesetti
Mercoledì 11/11
slides
 Da via Panisperna a Los Alamos, il filo rosso del nucleare, II parte
 M.M. Massai
Giovedì 12/11
slides
 Consciousness tra filosofia e neuroscienze.
 M. Di Stefano
Mercoledì 18/11
slides
 Salute e farmaci: chi sceglie la cura? Parte I
 A.M. Rossi
Giovedì 19/11
slides
 Su l'idea di Scienza: dalla Rivoluzione Scientifica del XVII secolo a oggi
 M.M. Massai
Mercoledì 25/11
slides
 Salute e farmaci: chi sceglie la cura? Parte II
 A.M. Rossi
Giovedì 26/11
slides
 L'effetto placebo
 M. Di Stefano
Mercoledì 2/12
slides
 Immagini, Segni, caratteri
 F. Romani
Giovedì 3/12
slides
 Storia della matematica: la rappresentazione dei numeri e le operazioni
 O. Menchi
Mercoledì 9/12
testo
 Insalata di Fughe, con assaggini.
 F. Romani
Giovedì 10/12
Aula Gerace, Dipartimento di Informatica
slides


Seminari da segnalare

Istruzioni per la compilazione della tesina

L'argomento della tesina (attinente ad un altro corso di studio rispetto a quello di appartenenza dello studente) deve essere preventivamente concordato con un docente del corso. Lo scopo della tesina deve essere di sviluppare un proprio percorso critico oppure di riprendere criticamente una o più fonti bibliografiche. Lo studente nel proporre l'argomento illustra il percorso che intende seguire, presentando anche la letteratura di riferimento. Le fonti possono essere Nello sviluppare la tesina (15-20 pagine) lo studente dovrà tenere distinti i due tipi di fonti, che dovranno comunque essere specificate in modo da essere reperibili per il lettore, riportare le citazioni nel testo e nella bibliografia finale, usare il virgolettato o il corsivo per riprendere brani citati, riportare le fonti delle figure. L'impaginazione e la presentazione del testo deve essere curata. Lo studente deve essere in grado di discutere su tutto quello che ha scritto.

Può essere utile la dispensa Pietro Redondi. Leggere e scrivere. Un ABC della ricerca bibliografica e della composizione dei testi di ricerca.


Bibliografia

La bibliografia si intende come spunto di ricerca, non è ovviamente necessario consultarla tutta per superare l'esame, alcuni testi sono fuori catalogo e di difficile reperimento


Lucidi di alcune lezioni degli anni precedenti

 Tu twitti, loro guadagnano/Informazione e casualità
L. Pagli/F. Luccio
slides
slides
 Il razzismo, tra scienza e pregiudizio (seconda parte)
A.M. Rossi
slides
 L'estinzione dei dinosauri
A.M. Rossi, A. Milani Comparetti
slides
slides
 I geni e la grammatica
A.M. Rossi
slides
articolo
 Le equazioni algebriche, dai greci in poi
Ornella Menchi
slides
articolo
 Cultura, Scienza e Senso Comune
F. Romani
slides
 La nascita della Scienza Moderna
M.M. Massai
slides
 Il linguaggio: innato o acquisito?
A.M. Rossi
slides
slides versione BN stampabile
 Simmetrie in fisica classica
S. Giudici
slides
 Viaggio al centro della cellula
A.M. Rossi
slides
 La vera storia di Adamo ed Eva
P. Francalanci
slides
 Clima e composizione dell'atmosfera
 
M. Persico
slides
 Metodi e osservazioni dell'Astronomia prima di Galileo
M.M. Massai
slides
 slides
 slides
 Strumenti, metodi e conoscenze nell'Astronomia dopo Galileo
M.M. Massai
slides
 La fisica dei sistemi complessi e le sue applicazioni ai fenomeni economici e storico-sociali
P. Rossi
slides
 Matematica e società nel Rinascimento italiano
P.L. Napolitani
slides
 Il laser incontra la fisica delle Alte Energie: interazione radiazione-materia ad intensità relativistiche
D. Giulietti
slides (64Mb)
 Origine della vita: ipotesi ed evidenze sperimentali
Enzo Gallori
slides