SOL: Sistemi Operativi e Laboratorio (Laurea in Informatica - Corso A - A.A. 2015/2016)
Maurizio A. Bonuccelli


L'insegnamento di "Sistemi Operativi e Laboratorio (SOL)" del nuovo ordinamento del Corso di Laurea in Informatica (classe L-31, DM 270/04) e' strutturato in due moduli didattici: "Sistemi Operativi" e "Laboratorio".

  • Il consiglio aggregato dei corsi di studio, ha stabilito la propedeuticita' obbligatoria tra "Algoritmica e Laboratorio" e "Sistemi Operativi e Laboratorio". Quindi, le prove di esame di di "Sistemi Operativi e Laboratorio" possono essere sostenute solo dopo avere superato l' esame di "Algoritmica e Laboratorio" (per gli studenti immatricolati fino all'A.A. 2014/2015) ovvero avere superato esami del primo anno per un totale di almeno 25 CFU di cui almeno 12 relativi a corsi di informatica e almeno 9 relativi a corsi di matematica e fisica (per gli studenti immatricolati dall'A.A. 2015/2016).
  • Il corso e’ composto da due moduli di 6 crediti: Sistemi Operativi e Laboratorio. L'esame consiste in una prova scritta (per il modulo di Sistemi Operativi), un progetto (per il modulo di Laboratorio) ed una prova orale (per entrambi i moduli).
  • Per il modulo di Sistemi Operativi, l’ammissione alla prova orale comune ai due moduli si ottiene se la prova scritta ha una votazione sufficiente.
  • Per il modulo di Laboratorio, l’ammissione alla prova orale comune ai due moduli si ottiene se il progetto viene valutato positivamente. La consegna del progetto va fatta almeno 10/15 giorni solari prima della data della prova scritta a cui si intende partecipare (salvo diverso accordo con il docente di laboratorio).
  • L'esame inizia con la consegna del progetto di laboratorio: pertanto, l'iscrizione all'esame deve essere fatta prima del giorno di scadenza della consegna del progetto, per tutti gli studenti. Inoltre, all'atto della consegna del progetto lo studente deve possedere i requisiti di cui al primo punto di questo elenco.
  • La valutazione del progetto avviene prima dello svolgimento della prova scritta.
  • Se il progetto viene valutato negativamente, lo studente non e' ammesso alla prova orale e di conseguenza la prova scritta non viene valutata. Se lo studente non supera la prova orale, deve ripetere la prova scritta e, eventualmente, modificare il progetto.
  • Per il modulo di Sistemi Operativi, sono previste le due prove di verifica intermedie, ciascuna delle quali consiste in una prova scritta. Il superamento delle due prove di verifica comporta l'esonero dalla prova scritta e una prova orale ridotta, da effettuare in uno dei due appelli estivi, indipendentemente dalla consegna del progetto. La partecipazione alle prove intermedie non richiede il possesso dei requisiti di cui al primo punto di questo elenco, ma questi devono essere posseduti all'atto della consegna del progetto (vedere sopra).
  • Durante le prove scritte (anche quelle intermedie) non e' consentito l'uso di libri o appunti di nessun tipo. Per partecipare alle prove scritte (anche quelle intermedie) e' necessario iscriversi e presentarsi alle prove muniti di libretto universitario e di un documento di identita'.
  • La validità dei progetti approvati in un anno accademico termina subito dopo lo svolgimento dell'appello straordinario primaverile di quell'anno accademico.
  • Secondo quanto previsto dal regolamento didattico di ateneo, sono previsti cinque appelli d’esame ordinari e due appelli d'esame straordinari durante l'anno accademico.

    Modulo "Sistemi Operativi"